PIANTANA EDERA II°, “THE FIRE”

Perché do loro i nomi in inglese? Mi piacciono di più, il “problema” è che non c’è un perché, mi sembra che suonino meglio, anche per le foto ho la stessa impressione, nonostante detesti alcune parole di uso ormai comune tipo topicpostslash, workshop ecc., per i nomi di creazioni mi fa un altro effetto.

Questa piantana per ora è la mia creazione preferita, non tanto per come l’ho montata, ma  più che altro per la forma dei rami: in basso parte con una doppia ipsilon, fondendosi forma un cilindro che si scompiglia in alto, ricordandomi lingue di fuoco serpeggianti (altezza 180 cm).

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: